Via libera dall’Fmi al prestito di $50 miliardi per l’Argentina

21 Giugno 2018, di Mariangela Tessa

Via libera dal Fondo monetario internazionale (Fmi) al prestito da 50 miliardi di dollari in tre anni per l’Argentina. La notizia arriva dall’istituto di Washngton che in una nota specifica che il piano proposto dalle autorità di Buenos Aires punta a

“rafforzare l’economia del paese riportando fiducia sul mercato tramite un programma macroeconomico che riduce i bisogni di finanziamento del paese, instrada il debito in una traiettoria di calo e rafforza l’indipendenza della Banca centrale”.