Vertice Nato-Russia: via al potenziamento delle difese Nato

12 Luglio 2016, di Alberto Battaglia

Secondo il ministro degli esteri russo, Maria Zakharova, la decisione Nato sul potenziamento delle truppe “sul fianco orientale” dei suoi confini e “l’impatto sulla sicurezza europea” sarà il principale oggetto del dibattito dell’incontro fra la Russia e il Consiglio Nato di domani. Altri punti scottanti che saranno all’ordine del giorno secondo il ministro, citato dall’agenzia russa Tass, saranno la crisi Ucraina, l’Afghanistan e le minacce terroristiche regionali.