Venezuela, proteste contro il governo, 86 vittime da inizio scontri

3 Luglio 2017, di Livia Liberatore

In Venezuela altre quattro vittime degli scontri fra forze dell’ordine e manifestanti. Le dimostrazioni contro il presidente Nicolas Maduro sono cominciate circa tre mesi fa dopo il fallito colpo di Stato da parte della Corte Suprema, controllata dal Capo di Stato. Dall’inizio delle violenze, i morti sono stati 86. L’ultima ondata di proteste voleva esprimere sostegno alla procuratrice generale Luisa Ortega Diaz, una delle maggiori oppositrici del presidente, che rischia di essere perseguita dalla Corte suprema di giustizia.