Venezuela: inflazione alle stelle, stampate nuove banconote

18 Gennaio 2017, di Mariangela Tessa

Il Venezuela ha deciso di emettere nuove banconote. Si tratta di tagli che vanno dai 500 ai 20 mila bolivars che sostituiranno il biglietto da 100, finora il taglio piu’ grande in circolazione, che vale solo tre centesimi di dollaro al mercato nero.

L’operazione punta a rendere più facili le transazioni per venezuelani, che erano costretti a pagare le bollette con enormi mazzette di banconote.

Va ricordato che in Venezuela l’inflazione è alle stelle: al 475% secondo stime del Fondo monetario internazionale nel 2016 e si prevede toccherà il 1.600% quest’anno. Il Pil è crollato del -4% nel 2014, del -10% nel 2015 e del -6% nel 2016.