12:48 venerdì 21 Aprile 2017

Veneto banca: ex dg Consoli chiede oltre 3 milioni di buonuscita

MILANO (WSI) – Tre milioni e mezzo di euro è la cifra che l’ex dg di Veneto banca, Vincenzo Consoli, chiede ai vertici dellistituto come buonuscita.

A renderlo noto Il Corriere del Veneto secondo cui a luglio 2015 Consoli interruppe il suo rapporto di lavoro con la banca senza preavviso e come tale ottenne solo 150mila euro di liquidazione. Ora l’ex dg, accusato di aggiotaggio e ostacolo all’attività di vigilanza, ha intentato una doppia causa contro la banca chiedendo un’altra cifra, forte di un accordo sottoscritto prima di interrompere i rapporti.

Breaking news

17:40
Piazza Affari recupera sul finale e chiude a +0,12%

Finale poco mosso a Piazza Affari, in rimonta rispetto all’apertura. Termina una settimana volatile, con focus su tensioni geopolitiche

14:48
Bper: assemblea soci nomina nuovo cda, via libera anche a dividendo

Via libera dei soci Bper al nuovo cda e al dividendo

14:44
American Express: EPS sopra le attese nel 1Q 2024

American Express ha chiuso il primo trimestre con ricavi sostanzialmente in linea con le attese e utili per azione sopra le aspettative

12:33
Crediti deteriorati: Borgosesia, avvio negoziati in esclusiva per acquisire OneOSix

Borgosesia ha avviato negoziazione esclusiva per acquisire OneOSix, società specializzata nell’acquisto e gestione di crediti deteriorati

Leggi tutti