15:09 venerdì 27 Novembre 2015

Veneto Banca, cessione Intermobiliare a Bsi: non se ne fa nulla

MILANO (WSI) – Niente da fare per la vendita di Intermobiliare da parte di Veneto Banca alla Banca svizzera italiana di Lugano che ha confermato il suo interesse per l’operazione ma al momento è impossibile definire i tempi per proseguire nella trattative.

A sua volta Veneto Banca lascia aperta la porta alla Bsi svizzera ma “non ritiene attualmente di poter richiedere un’ulteriore estensione del periodo di esclusiva”. Verranno così riavviati i contatti anche con altri potenziali acquirenti, a livello nazionale e internazionale.

Breaking news

11:17
UE, la Cina è pronta a reagire dopo i dazi sui veicoli elettrici

La Cina ha dichiarato di riservarsi il diritto di presentare un reclamo all’Organizzazione mondiale del commercio (Omc) dopo l’annuncio dell’Unione europea sull’imposizione di dazi sui veicoli elettrici cinesi. Il portavoce del Ministero del Commercio cinese, He Yadong, ha affermato che la Cina adotterà tutte le misure necessarie per difendere i diritti e gli interessi delle imprese cinesi.

10:18
Chiusura in calo per la Borsa di Tokyo: Nikkei -0,4%

La Borsa di Tokyo ha chiuso in ribasso a causa delle perdite nei titoli automobilistici e assicurativi, mentre gli investitori attendono le decisioni della Banca del Giappone.

10:15
Inflazione in crescita in Spagna a maggio 2024: i dati dell’INE

L’ufficio statistico spagnolo conferma l’aumento dell’inflazione a maggio, con l’indice dei prezzi al consumo in crescita dello 0,3% su base mensile e del 3,6% su base annua. L’inflazione armonizzata registra un incremento del 3,8% annuale.

09:58
Tesla, via libera degli azionisti al mega compenso per Elon Musk

Il CEO di Tesla, Elon Musk, ha annunciato che gli azionisti hanno approvato a larga maggioranza il suo compenso di 56 miliardi di dollari e il trasferimento della registrazione dell’azienda dal Delaware al Texas.

Leggi tutti