Vendite dettaglio Usa, calo più accentuato gli ultimi 6 mesi ad agosto

15 Settembre 2017, di Alberto Battaglia

Le vendite al dettaglio Usa sono diminuite ad agosto per la seconda volta negli ultimi tre mesi: ha pesato, in particolare, il calo delle automobili (-1,6%). Il dato è sceso su base mensile dello 0,2%, il maggiore calo degli ultimi sei mesi. Il consenso degli economisti aveva prefigurato un dato a variazione nulla.  Più che un segno di debolezza dell’economia (disoccupazione ai minimi dal 2001, salari in crescita) il dato sembra risentire di un mercato saturo,
Secondo l’economista Andrew Hunter di Capital Economics, c’è da dubitare “che questo sia l’inizio di una recessione più sostenuta: la spesa attesa della vendita al dettaglio” dovrebbe “rimbalzare nei prossimi mesi”.