Vendite al dettaglio salgono ancora, sorprende revisione al rialzo di maggio

16 Luglio 2018, di Daniele Chicca

In giugno le vendite al dettaglio Usa, importanti per conoscere lo stato di salute della prima economia al mondo, si sono espanse dello 0,5% come previsto. Si tratta del quinto mese consecutivo di rialzi. Il dato del mese precedente, in compenso, è stato rivisto al rialzo a 1,3% da +0,8%, dipingendo dunque un risultato oltre le previsioni delle vendite per quel periodo.

Esclusa la componente delle auto, gli acquisti retail sono cresciuti dello 0,4%, più dello 0,3% previsto. In maggio le vendite ex auto sono incrementate del +1,4% (percentuale rivista anche in questo caso in meglio da +0,9%). Lo stato di salute dell’economia dei consumi è stato dunque molto migliore a maggio di quanto precedentemente riportato. La notizia non dovrebbe fare nulla per rallentare il dollaro Usa sul Forex e nemmeno l’azionario.