Vacilla la testa dell’AD di Banca Carige, giornata decisiva

9 Giugno 2017, di Livia Liberatore

Nuova riunione del cda di Banca Carige. All’ordine del giorno la sfiducia manifestata nei giorni scorsi dall’azionista di maggioranza Vittorio Malacalza nei confronti dell’amministratore delegato Guido Bastianini. Il titolo segna il +0,92% a 0,22 euro in Borsa.

Malacalza ha chiesto ufficialmente che Bastianini abbandoni il vertice dell’istituto, insieme al cfo, scelto da Bastianini Arturo Betunio. Nei giorni scorsi due consiglieri della lista di maggioranza hanno consegnato le dimissioni: Malacalza ha ora i numeri dalla sua parte.