Vaccini, Unione europea non rinnova contratto Astrazeneca

10 Maggio 2021, di Mariangela Tessa

Unione europea e Astrazeneca verso il divorzio. La Commissione non ha rinnovato il contratto con l’azienda anglo-svedese in scadenza alla fine di giugno. Una mossa attesa dopo che Bruxelles aveva avviato un’azione legale per inaffidabilità contro il produttore di vaccini anti-Covid.