Vaccini, fonti Ue: pronte a partire nuove trattative su forniture da Pfizer

9 Aprile 2021, di Alberto Battaglia

La Commissione europea sta aspettando il via libera dei governi per far partire nuove trattative con Pfizer-Biontech per la fornitura di nuove dosi di vaccino anti-Covid per il 2022 e il 2023. Il il nuovo accordo potrebbe assicurare al blocco comunitario fino a 1,8 miliardi di ulteriori dosi di siero. E’ quanto afferma una fonte Ue all’agenzia Reuters, precisando che pur nell’assenza di un ok definitivo da parte dei governi nazionali un dirigente europeo ha già raggiunto la casa farmaceutica.