Usa, vaccini: nuovo accordo con Pfizer per la fornitura di 100 milioni di dosi

23 Dicembre 2020, di Alberto Battaglia

Gli Stati Uniti hanno raggiunto un nuovo accordo da 1,95 miliardi di dollari con Pfizer e BioNtech per la fornitura di altre 100 milioni di dosi di vaccino anti-covid, che saranno distribuite entro l’estate (70 milioni entro luglio, altri 30 entro agosto).

Pfizer ha negato di aver “avuto problemi nella produzione del suo vaccino Covid-19, con nessuna spedizione ritardata o sospesa”.