Usa: tutto lo staff della Casa Bianca diserterà cena corrispondenti

29 Marzo 2017, di Mariangela Tessa

Nella guerra personale contro i mezzi d’informazione statunitensi e internazionali, il presidente Usa, Donald Trump, incassa il sostegno dell’intero staff presidenziale.

Oltre al presidente, tutto il personale della Casa Bianca diserterà il mese prossimo la cena dei corrispondenti, come gesto di solidarietà nei confronti del nuovo capo dello Stato.  E’ la prima volta dal 1970, ricorda oggi il New York Times, che un presidente salta l’evento, un appuntamento fisso a Washington.

Ma l’assenza di tutto il personale della Casa Bianca – tra cui l’addetto stampa Sean M. Spicer, i segretari di gabinetto e i consiglieri – sarebbe senza precedenti nella storia della cena.