Usa, superindice in rialzo oltre le attese

22 Febbraio 2018, di Livia Liberatore

Il Superindice Usa del Conference Board è aumentato a gennaio di un punto percentuale rispetto al mese precedente, realizzando così il maggiore aumento in tre mesi. Il dato ha battuto le attese degli analisti che puntavano su un aumento dello 0,7%.

“Gli indicatori principali riflettono un’economia con punti di forza diffusi provenienti dal settore finanziario, manifatturiero, dell’edilizia residenziale e dai mercati del lavoro”, hanno commentato dal Conference Board.