Usa, sentiment consumatori spiazza gli analisti: è in calo a luglio

16 Luglio 2021, di Alberto Battaglia

Il dato preliminare sulla fiducia dei consumatori americani monitorata dall’Università del Michigan ha mostrato un calo a 80,8 punti a luglio, dai precedenti 85,5 punti e in aperto contrasto con le attese degli analisti (Wsj), che attendevano un rialzo a 86,3 punti.

L’ottimismo dei consumatori si è deteriorato in particolare sulle aspettative future dell’andamento dell’economia – giù da 83,5 a 78,4 punti. Secondo il sondaggio i consumatori si aspettano un incremento del costo della vita del 4,8% per l’anno in corso.