Usa: sedici stati fanno causa a Trump per emergenza nazionale sul muro

19 Febbraio 2019, di Mariangela Tessa

Il presidente Usa, Donald Trump, finisce nel mirino di sedici Stati degli Stati Uniti che hanno intentato una azione legale nei confronti dell’inquilino della Casa Bianca per la sua decisione di dichiarare un’emergenza nazionale per trovare i fondi per la costruzione del muro al confine con il Messico, perché viola la Costituzione. La causa è stata depositata in un Tribunale della California.