Usa, scorte di greggio e benzina in brusco calo: rimbalza petrolio Wti

28 Agosto 2019, di Alberto Battaglia

Il prezzo del barile Wti è in rialzo del del 2,44% a 56,27 dollari, a spingere il rialzo è il report dell’Eia sulla variazione delle scorte di greggio negli Usa, che hanno visto una contrazione di 10 milioni di barili rispetto alla settimana precedente. Giù anche le scorte di distillati (fra cui il gasolio) e benzina, entrambi di 2,1 milioni di barili.

In giornata le quotazioni del barile di greggio sono arrivate vicine a un incremento del 3%.

Il Brent è in rialzo attualmente del 2,03% a 60,23 dollari.