Usa: salgono prezzi alla produzione, spinte inflattive restano contenute

9 Agosto 2019, di Mariangela Tessa

Salgono in linea con le stime del mercato i prezzi alla produzione a giugno negli Stati Uniti. Come reso noto dal dipartimento del Lavoro, i prezzi alla produzione sono aumentati dello 0,2% sul mese precedente. E’ stato il balzo mensile maggiore da aprile ma rispetto al luglio del 2018 il dato è salito dell’1,7%, in linea alle stime ma molto meno del picco del 3,4% raggiunto la scorsa estate e pari ai minimi del gennaio 2017.