Usa: sale oltre le stime Ism servizi in giugno

5 Luglio 2018, di Mariangela Tessa

Batte le stime degli analisti, l’Ism servizi di giugno, l’indice che misura la performance del terziario negli Stati Uniti, che ha accelerato il passo, a 59,1 punti dai 58,6 di maggio; gli analisti avevano previsto un aumento a 58,3 punti.

L’indice di riferimento redatto dall’Institute for Supply Management, che si attesta  sopra la soglia dei 50 punti che indica una fase di espansione della congiuntura, ormai da 100 mesi di fila.