Usa: sale a maggio indice ISM manifatturiero

1 Giugno 2020, di Alessandra Caparello

Nel mese di maggio, l’indice ISM manifatturiero negli Usa segna 43,1 punti, in aumento rispetto al precedente 41,5 punti. Il dato batte le attese che avevano stimato 43 punti.

La componente nuovi ordini dell’indice passa dai 27,1 punti precedenti ai 31,8, mentre quella relativa agli impieghi segna i 32,1 punti contro i 27,5 precedenti.