Usa, richieste sussidi in leggero calo a fine gennaio

30 Gennaio 2020, di Alberto Battaglia

Le richieste settimanali di sussidio di disoccupazione negli Stati Uniti sono diminuite leggermente a fine gennaio: nella settimana conclusa il 25 gennaio le richieste sono diminuite di 7mila unità a quota 216mila destagionalizzate. Le richieste relative alla settimana precedente sono state riviste al rialzo di 12mila unità a 223mila. La media mobile delle ultime quattro settimane indica un calo di 1750 unità a 214.500.

Il numero di sussidi complessivi ricevuti dagli americani è sceso di 44mila unità a 1,7 milioni.