Usa, richieste settimanali di sussidio in leggero aumento

26 Settembre 2019, di Alberto Battaglia

Le richieste settimanali di sussidio di disoccupazione negli Stati Uniti è aumentato  di 3mila unità a metà settembre – in gran parte a causa di uno sciopero dei lavoratori della General Motors nel Michigan. Il livello delle richieste si è mantenuto prossimo ai minimi degli ultimi 50 anni a quota 213mila unità, nei sette giorni al 21 settembre. L’aumento è stato superiore alle attese, attestate a quota 211mila richieste.

La media mobile delle ultime quattro settimane segna un calo nelle richieste di 750 unità, a 212mila complessive.