Usa, richieste settimanali di sussidio in leggero aumento

13 Febbraio 2020, di Alberto Battaglia

Le richieste settimanali di sussidio di disoccupazione negli Stati Uniti sono aumentate di 2.000 unità a quota 205mila nella settimana conclusa l’8 febbraio. Lo ha comunicato il dipartimento del Lavoro. L’aumento registrato risulta inferiore alle attese degli economisti sondati da Reuters, che avevano previsto un aumento a quota 210mila domande.

La media mobile delle ultime quattro settimane è rimasta stabile a 212mila richieste.