Usa, richieste di sussidio tornano a crescere

23 Luglio 2020, di Alberto Battaglia

Le richieste iniziali di sussidio di disoccupazione negli Stati Uniti sono tornate a crescere per la prima volta da fine marzo. Nella settimana conclusa il 18 luglio le richieste sono aumentate di 109mila unità a 1,42 milioni (dato destagionalizzato). La previsione degli economisti sondati da MarketWatch non era troppo distante: 1,41 milioni.

I percettori continuativi del sussidio sono diminuiti di 1,1 milioni di unità a 16,2 milioni nella settimana all’11 luglio.