Usa, richieste di sussidio settimanali in netto calo, dopo il recente picco

7 Febbraio 2019, di Alberto Battaglia

Le richieste di sussidio di disoccupazione negli Stati Uniti sono diminuite di 19mila unità, a quota 234mila, nella settimana conclusa il 2 febbraio. Lo ha comunicato il Dipartimento del lavoro Usa.

La settimana precedente, complice lo shutdown, il dato aveva raggiunto il livello massimo da un anno e mezzo.

Gli economisti intervistati da Reuters avevano previsto un calo delle richieste ancor più marcato, a 221.000 unità.

La media mobile a quattro settimane è salita di 4.500 unità a 224.750.