Usa, richieste di sussidio in calo in linea con le attese

9 Luglio 2020, di Alberto Battaglia

Le richieste iniziali di sussidio di disoccupazione negli Stati Uniti sono diminuite di 100mila unità nella settimana al 4 luglio, portandosi a 1,41 milioni (il dato risulta sostanzialmente in linea con la previsione degli economisti sondati da Marketwatch, 1,40 milioni).

Ulteriori 1,04 milioni di persone hanno fatto richiesta per i benefit temporanei messi a disposizione dal governo, portando le domande complessive a 2,35 milioni.

Le richieste di sussidio continuative sono diminuite a quota 18 milioni nella settimana conclusa il 27 giugno, dai precedenti 18,8 milioni.