Usa, Pmi manifatturiero e servizi oltre le aspettative

21 Febbraio 2018, di Livia Liberatore

L’indice Pmi di Markit che monitora il settore manifatturiero negli Usa è salito a 55,9, dalla lettura precedente di 55,5, toccando così il massimo in 40 mesi e superando le attese che vedevano l’indice in calo a 55,3. In rialzo anche il Pmi dei servizi, che ha registrato una crescita a 55,9, dai precedenti 53,3, ben al di sopra delle aspettative di 54 e al massimo da 6 mesi. Chris Williamson, Chief Business Economist di IHS Markit ha commentato:

“La crescita dell’attività commerciale ha accelerato notevolmente a febbraio, suggerendo che l’economia Usa sta crescendo al suo ritmo più veloce da oltre due anni”.