Usa, ordini di beni durevoli crescono un po’ meno del previsto a maggio

24 Giugno 2021, di Alberto Battaglia

Gli ordini di beni durevoli negli Stati Uniti, come automobili e aeroplani, sono rimbalzati nel mese di maggio, con un incremento del 2,3%.

L’aumento è stato leggermente inferiore alle previsioni di Wall Street, ma il dato di aprile è stato rivisto al rialzo. Gli economisti intervistati da Dow Jones e dal Wall Street Journal avevano previsto un aumento del 2,6%.

Gli ordini di beni durevoli erano diminuiti ad aprile per la prima volta dall’inizio della pandemia da coronavirus, ma il declino era dovuto dalla carenza di forniture che aveva impedito alle case automobilistiche il mantenimento della produzione a pieno regime.