Usa, ordini all’industria calano meno delle attese a giugno

4 Agosto 2016, di Daniele Chicca

Gli ordini alle fabbriche statunitensi sono calati dell’1,5% a giugno, una flessione comunque meno intensa di quella del -1,8% stimata dagli analisti in media. È il secondo calo mensile di fila per gli ordini all’industria dopo il -1,2% di maggio (dati rivisti al ribasso da -1%).

Sui dati comunicati dal dipartimento del Commercio americano ha pesa la domanda fiacca per le apparecchiature nel settore trasporti e per i beni capitali, ma i segnali di stabilizzazione nelle spese aziendali offrono un barlume di speranze per l’industria.