Usa, nuovi posti di lavoro a 1,8 milioni in luglio, superiori alle attese

7 Agosto 2020, di Redazione Wall Street Italia

Negli Stati Uniti sono stati creati 1,8 milioni di posti di lavoro a luglio. Secondo i dati diffusi dal Dipartimento del Lavoro Usa, le buste paga nei settori non agricoli, le cosiddette non-farm payrolls, sono aumentate di 1,8 milioni di unità rispetto ai +4,8 milioni di posti di giugno. Il consensus indicava un dato pari a +1,48 milioni.