Usa: Ism New York torna a scendere, pesa aumento contagi COVID

2 Dicembre 2020, di Mariangela Tessa

Peggiorano le condizioni di business a New York City nel novembre. Complice la seconda ondata di coronavirus, la divisione di New York dell’Institute for Supply Management ha spiegato che l’indice che misura le condizioni attuali di business, basato su un sondaggio condotto tra le aziende della città, ha segnato un calo dai 65,1 punti di ottobre a 44,2, segno di un ritorno in contrazione. Ad aprile, in piena pandemia di coronavirus, il dato aveva toccato 4,3 punti.

La componente che misura le aspettative a sei mesi ha segnato una flessione a 48,6 punti, il peggior dato degli ultimi sei mesi.