Budget Usa: intesa in extremis per evitare shutdown

23 Marzo 2018, di Mariangela Tessa

Compromesso raggiunto tra repubblicani e democratici negli Stati Uniti per evitare lo shutdown, ovvero la paralisi del governo statunitense per mancanza di fondi prevista per ieri.

La Camera ha dunque trovato un accordo, con 256 voti a favore e 167 contrari, per una manovra del valore complessivo di 1.300 miliardi di dollari. Secondo l’intesa è previsto un aumento di 80 miliardi di dollari per le spese da destinare alla difesa e di 63 miliardi per la spesa domestica. Ora la parola passa al senato che inizierà subito l’esame della proposta, che dovrebbe essere approvata entro oggi.