Usa: inflazione 2016 sale al 2,1%, ai massimi da cinque anni

18 Gennaio 2017, di Mariangela Tessa

Sale al massimo da cinque anni l’inflazione negli Stati Uniti. Lo ha messo in evidenza il Dipartimento del Lavoro che ha comunicato oggi che l’indice dei prezzi al consumo è aumentato del 2,1%. Si è trattato del più forte aumento annuo dal 2011, quando fu registrato un +3%. L’inflazione “core” è salita lo scorso anno del 2,2%. Ricordiamo che la Federal Reserve tollera, non ufficialmente, un aumento dell’inflazione su base annua tra l’1% ed il 2%.

Nel mese dicembre l’aumento, in linea con le stime del mercato, e’ stato dello 0,3% mensile, dopo il +0,2% di novembre. Il CPI “core”, l’indice depurato dalle più volatili variazioni dei prezzi di cibo ed energia, è aumentato a dicembre, come già a novembre, dello 0,2%.