Usa, indice manifatturiero Empire State ai massimi da nove mesi

18 Febbraio 2020, di Alberto Battaglia

L’indice manifatturiero Empire State della Fed di New York è salito di 8,1 a quota 12,9 punti a febbraio, toccando così il livello più alto dallo scorso maggio. Il dato risulta molto superiore a quanto previsto dagli economisti sondati da Econoday (4.0 punti).

Sono aumentati con decisione i nuovi ordini, 15,5 punti in più rispetto a gennaio a quota 22,1 punti (ai massimi da un anno). In aumento anche l’indice delle consegne (+10,3 punti a 18,9). Gli indici relativi all’occupazione non hanno visto grosse variazioni.