Usa, indice Empire State New York rimane vicino ai massimi di tre anni

15 Settembre 2017, di Daniele Chicca

L’indice Empire State di New York, che misura l’andamento dell’attività manifatturiera nell’area di New York, è sceso a 24,4 punti da 25,2 in settembre, ma fa meglio delle attese pubblicate da Econoday che erano per un calo a quota 19 punti. L’indice sul business manifatturiero nella regione rimane comunque nella parte alta della forchetta di punteggio a lungo termine (vedi grafico).

A livello di singole componenti, l’indice occupazionale si è attestato a 10,6 punti contro i 6,2 del mese precedente, mentre i nuovi ordinativi sono saliti a 24,9 punti dai 20,6 di agosto. Le condizioni aziendali a sei mesi sono invece peggiorate a 39,3 da 45,2.