Usa, il 59% dei maggiorenni under 24 risparmia già per comprare casa

12 Aprile 2019, di Alberto Battaglia
Il 59% per cento degli americani di età compresa tra i 18 ei 23 anni puntano a comprare casa nei prossimi cinque anni, e per farlo ha già iniziato a risparmiare. Lo afferma un’indagine di BofA.
“Nonostante la loro giovane età, questo gruppo riconosce che l’acquisto di una casa non è facile e sta adottando un approccio pragmatico”, ha affermato D. Steve Boland, responsabile del credito al consumo presso Bank of America, “gli appartenenti alla Gen Z stanno anche dando priorità al risparmio rispetto alle spese frivole e ai sacrifici per dimostrare che sono disposti a fare tutto ciò che è necessario”, tra cui cercare un secondo lavoro o trasferirsi a vivere con i genitori.

Risparmiare per una casa è stato definito come un obiettivo più importante rispetto altre attività, come pianificare un matrimonio, fare shopping o fare una vacanza, secondo il sondaggio. Mentre alcuni si aspettavano di ottenere aiuto dai genitori per comprare una casa, più della metà di quel gruppo ha detto che avrebbe dovuto restituire il prestito ai genitori. Un dato assai superiore al 40 per cento dei millennial, la generazione nata dal 1978 al 1995.