Usa, forte calo ordinativi beni durevoli

27 Febbraio 2018, di Livia Liberatore

Diminuiscono più delle aspettative gli ordinativi di beni durevoli negli Usa a gennaio. Gli ordini si sono attestati a 239,7 miliardi di dollari, con un calo del 3,7% rispetto al +2,6% rivisto del mese precedente. Il dato è stato comunicato comunicato dal Dipartimento del Commercio Usa e risulta peggiore delle attese degli analisti che avevano stimato un calo del 2,4%. Peggiore delle attese anche anche il dato “core”, al netto degli ordinativi del settore trasporti, diminuito dello 0,3% dopo il +0,7% messo a segno a dicembre. Gli ordinativi di beni durevoli sono un dato seguito dai mercati perché un loro calo significa attività industriale in rallentamento.