Usa, forniture di greggio in aumento superiore alle previsioni

6 Novembre 2019, di Alberto Battaglia

L’Energy Information Administration ha riferito che le forniture di greggio statunitensi sono aumentate di 7,9 milioni di barili nella settimana terminata il primo di novembre. Un dato di molto superiore alle stime degli analisti intervistati da S&P Global Platts, secondo le quali le forniture di greggio sarebbero aumentate di 2,7 milioni di barili. Le forniture di benzina sono scese di 2,8 milioni di barili, mentre è calate per 600.000 barili quella dei distillati. Il survey S&P Global Platts aveva stimato una riduzione dell’offerta di 2,4 milioni di barili di benzina e di 1 milione di barili per quella relativa ai distillati.