Usa, fiducia dei consumatori crolla a marzo (in linea con le attese)

13 Marzo 2020, di Alberto Battaglia

La fiducia dei consumatori statunitensi nel mese di marzo è diminuita in modo assai pronunciato, passando da quota 101 a 95,9 punti. Il dato, comunque risulta leggermente migliore delle previsioni, che erano attestate a un livello di 95,0 punti.