Usa, fiducia consumatori (Michigan) ai massimi da marzo

2 Ottobre 2020, di Alberto Battaglia

La fiducia dei consumatori americani (rilevata dall’università del Michigan) è migliorata nel mese di settembre, raggiungendo il livello massimo degli ultimi sei mesi. L’indice è passato dai 74,1 punti registrati ad agosto, agli 80,4 punti messi a segno il mese scorso.

Il giudizio sulle condizioni attuali è migliorato da quota 87,5 (dato preliminare) a 87,8 punti. Lieve aumento anche per quanto riguarda le aspettative da qui a fine anno: da 73,3 (preliminare) a 75,6 punti. Ad agosto l’indice era a quota 68,5.