Usa, cresce fiducia consumatori secondo università Michigan

16 Marzo 2018, di Livia Liberatore

Secondo i dati preliminari diffusi dall’università del Michigan la fiducia dei consumatori Usa è aumentata più delle aspettative a marzo. L’indice del sentiment dovrebbe attestarsi a 102 punti dai 99,7 di febbraio, superando le attese degli analisti che erano per un livello a 99,3 punti. L’indicatore segnala un peggioramento dell’indice sulle aspettative che si ferma a 88,6 punti dai 90 precedenti. Migliora invece l’indice sulle condizioni correnti che arriva a 122,8 punti dai 114,9 di febbraio, sopra le attese di 114,5.