Usa, calo maggiore degli ultimi sei mesi per gli ordini all’industria

6 Marzo 2018, di Livia Liberatore

Gli ordini alle fabbriche Usa sono scesi dell’1,4% a gennaio, registrando il calo maggiore in sei mesi, a causa di un ampio calo della domanda secondo il Dipartimento del Commercio Usa. Fra gli ordini, quelli per le attrezzature di trasporto sono scesi del 10%. Esclusi i trasporti, il dato è salito dello 0,4%, mentre escluso il settore difesa l’indice è diminuito dello 0,8 per cento. A dicembre gli ordini erano stati in aumento dell’1,8% (dato rivisto al rialzo dall’1,7%). Gli economisti intervistati da Reuters avevano previsto che gli ordini di fabbrica diminuissero dell’1,3 percento a gennaio.