Usa, brusco incremento del deficit corrente nel secondo trimestre

18 Settembre 2020, di Alberto Battaglia

Il deficit delle partite correnti degli Stati Uniti è aumentato a 170 miliardi di dollari nel secondo trimestre, dai 111,5 miliardi (rivisti) nel primo trimestre. Si tratta di un brusco aumento del 52,9%.

Il disavanzo delle partite correnti è stato pari al 3,5% del Pil nel secondo trimestre, rispetto al 2,1% del trimestre precedente. Il disavanzo delle partite correnti ha raggiunto il picco nel 2005 al 6,3%.