Usa: brusca battuta d’arresto per le vendite di nuove case, -18% mensile a febbraio

23 Marzo 2021, di Mariangela Tessa

Brusco calo delle vendite di case nuove negli Stati Uniti che, nel mese di febbraio, hanno registrato un ribasso del 18,2% rispetto a gennaio al tasso annualizzato di 775.000 unità, sotto le attese del mercato. Rispetto a un anno prima, il dato è in rialzo dell’8,2%. Ilprezzo medio è stato di 416.000 dollari.