Usa, aumenta a febbraio il deficit commerciale delle merci

26 Marzo 2021, di Alberto Battaglia

Il deficit commerciale degli Stati Uniti relativo alle merci è aumentato del 2,5% a 86,7 miliardi di dollari nel mese di febbraio; lo ha rilevato il dipartimento del Commercio Usa. Entrambe le esportazioni e le importazioni si sono ridotte, con una prevalenza delle prime (in particolare beni di consumo e agricoli) che ha comportato l’allargamento del disavanzo.

Nel frattempo le scorte all’ingrosso sono aumentate dello 0,5% nello stesso mese, mentre sono rimaste invariate le scorte retail.