Usa, amministrazione 2017 inizia a delinearsi: Trump ha scelto le sue prime donne

24 Novembre 2016, di Daniele Chicca

Il presidente eletto degli Stati Uniti ha scelto le prime donne che faranno parte della sua squadra di governo. Donald Trump ha nominato Nikki Haley come ambasciatore delle Nazioni Unite e Betsy DeVos nel ruolo di segretario dell’Istruzione, rispettivamente. Haley, governatrice della South Carolina, e DeVos, hanno criticato in passato Trump. Durante la campagna elettorale Haley ha detto di “non essere una fan” del leader Repubblicano mentre DeVos ha definito il magnate immobiliare di Manhattan tycoon un “intruso”, facendo riferimento alla sua inesperienza in politica.

Trump, che dovrebbe nominare Mitt Romney Segretario di Stato, non disdegna scelte impopolari nel suo entourage, come quella di dare un incarico nel suo governo a politici un tempo concorrenti o critici nei suoi confronti. Uno dei rivali di Trump alle primarie del partito dei conservatori, Ben Carson, ha detto che verrà presto nominato per una posizione di spicco nella nuova amministrazione. In un tweet Trump ha detto che stava prendendo Carson “in seria considerazione” per il posto di segretario del Dipartimento di Casa e Sviluppo Urbano.