Usa, Adp: nuove assunzioni del settore privato molto inferiori alle attese a novembre

4 Dicembre 2019, di Alberto Battaglia

L’occupazione nel settore privato statunitense rallenta bruscamente a novembre, ha affermato l’Adp, società responsabile della gestione stipendi. Il settore privato ha aggiunto 67mila posti di lavoro a novembre contro i 156mila posti previsti dagli economisti intervistati da Econoday.

Le grandi aziende, vale a dire quelle con circa 500 dipendenti o più, hanno aggiunto 27.000 posti di lavoro;  le medie imprese (50-499 dipendenti) hanno aggiunto 29.000 unità, mentre i piccoli datori di lavoro, o quelli che impiegano da uno a 49 lavoratori, hanno inserito 11.000 posti di lavoro.