Upb: crescita PIL rivista al ribasso nel 2019 e 2020

17 Luglio 2019, di Alessandra Caparello

Crescita del PIL rivista al ribasso sia quest’anno che nel 2020, rispettivamente allo 0,1% e allo 0,4% con un calo di due decimi di punto. È quanto emerge dall’audizione del presidente dell’Ufficio parlamentare di bilancio, Giuseppe Pisauro, davanti agli uffici di presidenza congiunti delle Commissioni Bilancio di Senato e Camera.

Sulla base di una prima valutazione di larga massima si può ritenere che il profilo discendente del deficit tendenziale possa confermarsi anche nel 2020: gli effetti positivi di trascinamento delle variazioni di bilancio per il 2019 e il permanere dell’attuale livello dei tassi d’interesse compenserebbero l’impatto negativo dovuto al peggioramento macroeconomico, consentendo di mantenere un profilo discendente del deficit a legislazione vigente anche nel 2020″.