United Technologies e Raytheon a nozze: nasce colosso aerospaziale

11 Giugno 2019, di Alessandra Caparello

United Technologies e Raytheon si uniscono e danno via ad un gigante dell’aerospazio da oltre 160 miliardi di dollari di capitalizzazione di Borsa e con ricavi annui per 74 miliardi.

L’operazione da cui nascerà il secondo vettore al mondo dopo Boeing che si chiamerà Raytheon Technologies Corporation e avrà sede a Boston, dovrebbe concludersi nel primo semestre 2020.