UniCredit, ok soci all’aumento di capitale

13 Gennaio 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Via libera dall’assemblea dei soci di Unicredit all’aumento di capitale da 13 miliardi di euro e al contempo il raggruppamento delle azioni ordinarie e di risparmio nel rapporto di una nuova ogni 10 possedute.

Confermate le nomine dell’ad Jean Pierre Mustier, dell’ad del Gruppo Sergio Balbinot e di Martha Dagmar Böckenfeld, che resteranno in carica sino all’Assemblea convocata per l’approvazione del bilancio relativo all’esercizio 2017.

Con l’aumento di capitale è stato anche approvato il piano esuberi, con 3900 nuove uscite che si aggiungono alle 5600 già annunciate per un totale di 9400, pari ad una riduzione del 21% sull’organico.